Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Per maggiori dettagli visita la nostra pagina relativa alla Privacy e Cookies Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Stampa

REPORT FELLOWSHIP 2018

LE ESPERIENZE DEI PARTECIPANTI

Devo dire grazie di cuore alla SICSeG per avermi dato la possibilità di vivere un’esperienza incredibile, permettendomi di conoscere chirurghi eccezionali oltre che persone meravigliose. La perfetta organizzazione ha consentito a me ed al mio compagno di viaggio di osservare da vicino la chirurgia del gomito a 360° eseguita ad altissimo livello; il trauma con il Dott. Rotini, la rigidità complessa trattata in open con la Dott.ssa Colozza, la microinstabilità con il Dott. Arrigoni, la rigidità trattata in artroscopia con il Dott. Blonna e la protesica con il Dott. Giannicola. Con tutti quanti poi è stato veramente piacevole discutere e scambiare opinioni davanti ad ottime pietanze e ad un bicchiere di buon vino. Grazie a tutti i chirurghi, alle loro equipe, al mio collega Riccardo…e grazie ancora SICSeG!

Mauro De Cupis

”Un insegnante colpisce per l’eternità: non si può mai dire dove la sua influenza si ferma”

Si è conclusa sabato 15 dicembre con il congresso “Chirurgia della spalla. Gli esperti si interrogano” la fellowship indetta dalla S.I.C.S.e G. sulla chirurgia del gomito. La fellowship della durata di una settimana ci ha permesso di incontrare ed operare con i più importanti referenti sulla chirurgia di gomito italiana (Dott. Rotini, Dott.ssa Colozza, Dott. Arrigoni, Dott. Blonna e Prof. Giannicola), affrontando a 360° le patologie legate al gomito, dall’instabilità alla chirurgia protesica. Durante quest’esperienza abbiamo avuto modo di visitare diversi centri, tra cui l’Ospedale di Rizzoli a Bologna, l’Ospedale di Faenza, il CTO a Milano, l’Ospedale Mauriziano a Torino ed infinte il policlinico Umberto I di Roma. È stata un’esperienza unica sia da un punto di vista professionale, sia da un punto di vista umano; proprio per questo ci tengo a ringraziare tutti i tutor per la loro disponibilità e la voglia di insegnare e far crescere giovani colleghi come me. Da sottolineare inoltre l’impeccabile organizzazione e l’ospitalità da parte di tutte le equipe chirurgiche.

Riccardo D'Ambrosi

Stampa

REPORT FELLOWSHIP TORNIER 2017

LE ESPERIENZE DEI PARTECIPANTI

Grazie alla collaborazione tra la SICSeG e l'azienda Tornier, a Novembre 2017 io e il dott. Enrico Bellato abbiamo avuto la possibilità di visitare il dott. Favard nel centro unioversitario di Tours in Francia. In un'unica intensa giornata, il dott. Favard ci ha mostrato tre diversi casi, un'artrosi concentrica trattata con protesi anatomica, e due protesi inverse su artropatia eccentrica. Lo svolgimento di tali procedure è risultato ai miei occhi molto didattico, soprattutto per quanto riguarda la gestione del sottoscapolare, sempre molto dibattuta. Altro aspetto molto innovativo è stato l'utilizzo del software Blueprint, che permette al chirurgo di simulare diverse situazioni e soluzioni per ogni caso, servendosi semplicemente di una TC della spalla. Impeccabile l'organizzazione del centro universitario di Tours, e della nostra accompagnatrice Valentina Piermaria. 

Semplicemente grazie!!!

Stefano Carbone 

La nostra fellowship, offertaci da SICSeG in collaborazione con Wright-Tornier, è consistita in un giorno di frequenza presso l’Ospedale Universitario di Tours ospiti del Prof. Luc Favard. Tours è un’allegra città universitaria che la sera ci ha accolto con le sue belle piazze e vie lastricate. Abbiamo avuto pochissimo tempo per visitarla, ma ricordo con piacere la passeggiata alla ricerca di un ristorante. Alla mattina presto il Prof. Favard, famoso per la sua classificazione del dificit di glena, ci ha accolto calorosamente in sala operatoria. La presentazione dei casi è stata dettagliata e impreziosita dal planning preoperatorio al computer. Abbiamo quindi assistito a un impianto di protesi totale anatomica e a uno di protesi totale inversa. Durante entrambi gli interventi chirurgici il Prof. Favard si è soffermato più volte per illustrarci i vari passaggi e i suoi “tips & tricks”. E’ stata molto preziosa inoltre la discussione di casi clinici tra un intervento e l’altro durante la quale abbiamo avuto la possibilità di esporre domande e dubbi. Ringrazio ancora una volta la SICSeG e il Prof. Favard per l’opportunità fornitami.

Enrico Bellato

A BREVE PRONTA FAD GOMITO

Foto Giannicola marinelli foto
Dott. G. Giannicola     Dott. A. Marinelli 

Corsi Regionali

Eventi Patrocinati SICSeG

Scorri:
«
»