Questo sito non utilizza cookies di profilazione. Per maggiori dettagli visita la nostra pagina relativa alla Privacy e Cookies Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Stampa

Newsletter del Presidente 24 Gennaio 2015

Foto GRASSI

Cari soci SICSeG,

nel momento in cui si assume la guida di una qualsiasi organizzazione umana, è inevitabile cadere nel banale con parole di circostanza. Non mi sottrarrò a questa consuetudine, perché è per me un vero piacere e un grande onore essere il presidente di una Società a cui sono stato intimamente legato fin dalla sua fondazione e di cui sono sempre stato fiero sostenitore.

 

La SICSeG ha oggi una straordinaria vitalità e il merito di questo traguardo va attribuito a tutti coloro che hanno sempre creduto nel ruolo insostituibile svolto dalla Società nel campo della chirurgia della spalla e del gomito. Un ringraziamento particolare va a Roberto Rotini per l’enorme lavoro svolto da presidente nel corso dell’ultimo biennio e per il suo costante impegno nel promuovere un’attività capillare di formazione e aggiornamento su tutto il territorio italiano.

In un panorama congressuale molto affollato, gli eventi SISCeG si sono costantemente mantenuti sui livelli più alti di partecipazione e gradimento, ricompensando il lavoro svolto per sviluppare contenuti che non fossero mai scontati o superati.

Alle Società scientifiche viene oggi richiesto un ruolo centrale nell’aggiornamento degli specialisti e nella stesura di linee guida, un problema particolarmente sentito per le inevitabili ripercussioni sull’attività clinica, fine ultimo della nostra professione. Sono convinto che la SICSeG abbia tutte le caratteristiche necessarie per ottemperare a queste richieste, proseguendo nel percorso già intrapreso da qualche anno non solo con corsi e laboratori, ma anche con la formazione a distanza. In virtù delle sue dimensioni, la SICSeG offre un palcoscenico ideale per il confronto tra esperti e discenti, coprendo tutti gli argomenti – dalla patologia da sovraccarico del giovane sportivo alla traumatologia dell’anziano – che interessano spalla e gomito.

Ora più che mai è indispensabile stabilire un filo diretto tra Consiglio Direttivo e soci, una comunicazione costante che abbia in internet il suo strumento (inevitabilmente) privilegiato. Il sito online è già il principale mezzo di informazione per le attività organizzate dalla SICSeG, ma si vorrebbero sfruttare maggiormente le potenzialità della rete per favorire l’interazione e la cooperazione tra i soci. Qualsiasi suggerimento a riguardo sarà considerato prezioso e vi esorto ad avanzare proposte e critiche costruttive.

Senza dilungarmi troppo vorrei concludere esprimendo un mio personale desiderio da includere nei numerosi progetti futuri. Nell’ambito della SICSeG, ma senza escludere la collaborazione con altre Società, mi piacerebbe riuscire a dare l’impulso per l’organizzazione di studi multicentrici su vasta scala (confesso di avere in mente qualcosa sulle fratture dell’omero prossimale) che possano valorizzare quanto di buono si stia facendo in Italia, nonostante le oggettive difficoltà in cui ci troviamo ad operare.

Tutto il nuovo Consiglio Direttivo inizia questo biennio di presidenza con grande entusiasmo e speriamo di trasmettere a tutti la voglia di partecipare attivamente alla vita della SICSeG. Il contributo di ogni socio è indispensabile per custodire la preziosa eredità che ci è stata trasmessa, ma anche per guardare a nuovi orizzonti e non trovarsi impreparati in un mondo che corre sempre più veloce.

Un caro saluto a tutti. A presto.

Federico Grassi

A BREVE PRONTA FAD GOMITO

Foto Giannicola marinelli foto
Dott. G. Giannicola     Dott. A. Marinelli 

Corsi Regionali

Eventi Patrocinati SICSeG